RugbyMania

Quando si ha un sacco di tempo libero e si dispone di una connessione ad Internet le possibilità per riempire questo tempo sono pressoché infinite. Ovviamente la Rete non è indispensabile, si può fare molto affidamento su un buon libro, sulla televisione (mmm forse non tanto) o approfittarne per uscire un po’ di casa. Insomma qualcosa da fare – con gradi di produttività e/o intelligenza variabili – si trova sempre, e aggiungo per fortuna. Ogni tanto si potrebbe anche sfruttare il tempo a disposizione per fermarsi e pensare, ma questo è un altro discorso che meriterebbe un post, se non un blog intero, a parte.

Tra le cose che sto facendo ultimamente in Rete per riempire il mio tempo libero (oltre a scrivere sul blog) c’è questa: allenare e far giocare una squadra virtuale di rugby. Mi sono infatti iscritto al sito RugbyMania.net, il cui nome è tutto un programma.

Il funzionamento è semplice: dopo esservi iscritti, un software vi assegna una squadra composta da giocatori di fantasia con caratteristiche ed abilità fisiche e tecniche variabili e la inserisce all’interno di un campionato. Il vostro compito è quello di scegliere un nome per la squadra (la mia è buffalos cavolano) e schierare ogni settimana la formazione che scenderà in campo contro la squadra avversaria di turno. In base ad un algoritmo dal funzionamento sconosciuto, basato sulle caratteristiche dei singoli giocatori, il software decide l’esito della partita e calcola la classifica. Vincendo il campionato si sale di categoria mentre arrivando nelle ultime posizioni si retrocede.
Per migliorare le prestazioni della propria squadra si possono programmare delle sessioni di allenamenti mirati per ciascuno dei propri giocatori o partecipare alla campagna acquisti, stando sempre attenti a non sforare il budget, rimpinguabile attraverso la vendita dei giocatori e gli incassi delle partite.

Direi che giocarci è molto più semplice che spiegarne il funzionamento; scrivendo mi rendo conto che però è una cosa da veri maniaci del rugby! Fortunatamente comunque non è un impegno che richiede molto tempo, infatti è possibile impostare il tutto in modo tale da non dover essere costantemente collegati… Ovviamente però in questo modo è difficile progredire. La mia squadra latita nei bassifondi dell’ultima serie disponibile, se qualche rugbymaniaco fosse così gentile da darmi qualche dritta per risalire la china…

zar

Annunci

6 Responses to “RugbyMania”


  1. 1 ipernova 23 febbraio, 2008 alle 01:34

    Io, negli anni che furono, giocavo ad Utopia.
    Era un gioco virtuale in internet, in cui si gestivano numeri, anche se la grafica cercava di distogliere l’attenzione da questo fatto.
    Ognuno aveva un pezzo di regno, ogni regno era costituito da un pezzo di isola, il mondo era costituito da tante isole.
    Erano in migliaia a giocarlo.
    Ogni regno aveva un esercito che conquistava altri territori, espandendosi, ed aveva un popolazione con maghi, artigiani etc etc.
    Molto viziante e divertente. Però all’epoca dei 56K, mezz’ora al giorno era troppo.

    Paz

  2. 2 Li 8 giugno, 2008 alle 13:24

    Aaaah… e così sei tu il proprietario della squadra in testa al mio girone!
    Complimenti, hai un ruolino di marcia da fare paura.

  3. 3 culoecamicia 9 giugno, 2008 alle 11:52

    @Li:
    Questa stagione sta andando bene in effetti (in quella precedente mi sono salvato ma non con molto anticipo), per ora ne ho vinte 7 su 7.

    Il bello è che ho iniziato a vincere quando ho deciso di lasciar perdere almeno un po’ la gestione degli allenamenti e la rotazione dei giocatori per trovare il ruolo ideale di ciascuno… Evidentemente non sono molto bravo come fanta-allenatore. 🙂

    Tu che squadra gestisci?

    zar

  4. 4 Li 14 giugno, 2008 alle 14:47

    Io gestisco Real Carpentieri, in questo momento stiamo giocando la partita, e sono in vantaggio di 2 punti.

    Sicuro nel secondo tempo mi subisserai di punti.

  5. 5 culoecamicia 16 giugno, 2008 alle 10:45

    Non mi resta che farti i complimenti, la differenza di 2 punti in tuo favore – al contrario del tuo pronostico decisamente scaramantico – si è protratta fino alla fine della partita! 🙂

    Sarà una bella sfida fino alla fine del campionato!

    zar

  6. 6 Li 17 giugno, 2008 alle 15:41

    heheheh

    davvero non me l’aspettavo un finale così.

    comunque io non ho intenzione di insidiare il tuo primo posto, è ancora presto e il mio team non è pronto per affrontare una serie superiore.
    Magari la prossima stagione…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: